Del che è & che non è by Paolo-Ugo Brusa | NOOK Book (eBook) | Barnes & Noble
Del che è & che non è

Del che è & che non è

by Paolo-Ugo Brusa
     
 

Praticare l’evenienza in quanto animato concerto di mondi, menti e linguaggi è ciò che l’essere umano di solito sa fare abbastanza bene, indipendentemente da quanto sa dirne, poiché il mutevole divenire delle cose naturali e umane lo insegna e lo pretende. Altrimenti si rischia la sconfitta in ciò che più sta a cuore,

Overview

Praticare l’evenienza in quanto animato concerto di mondi, menti e linguaggi è ciò che l’essere umano di solito sa fare abbastanza bene, indipendentemente da quanto sa dirne, poiché il mutevole divenire delle cose naturali e umane lo insegna e lo pretende. Altrimenti si rischia la sconfitta in ciò che più sta a cuore, il senso che giorno dopo giorno si desidera dare alla propria esistenza. Pensare l’evenienza richiede invece un particolare impegno, un effettivo disciplinamento mentale e culturale, dato che in ogni tradizione e civiltà la massima parte delle energie è sempre stata spesa, e ancora lo è, per afferrare e confinare, quando non per impedire, l’inafferrabilità dell’evenienza che è conseguenza e manifestazione dell’umana libertà. I modi del confinamento si rivelano peculiarmente subdoli perché fanno appello a idee di razionalità e di socialità che, per quanto in apparenza tra loro diverse, considerano tutte quell’afferrare come indispensabile e doveroso, rifuggendo dal nativo essere & non-essere delle cose umane. In questo libro, come in 'Essere al mondo', l’Autore indaga l’originaria libertà della triplice relazione tra mondo, mente e medio, chiedendosi se sia concesso conoscerla nell’immediatezza del suo darsi, senza possederla e senza rifuggirne.

Product Details

ISBN-13:
2940044421608
Publisher:
Paolo-Ugo Brusa
Publication date:
04/03/2013
Series:
Studi prosofici
Sold by:
Smashwords
Format:
NOOK Book
File size:
616 KB

Meet the Author

Paolo-Ugo Brusa è nato a San Marino, RSM, nel 1950. Laureatosi in Filosofia (Estetica) nel 1974 a Bologna - Alma Mater, ha dapprima insegnato materie letterarie nella scuola media inferiore e poi storia e filosofia nella secondaria superiore sammarinese fino al 2010. Tra il 1980 e il 1990 si è dedicato alla psicopedagogia e all’introduzione nei programmi scolastici per diversamente abili di software personalizzato. Con la trilogia prosofica invita a un ricominciamento radicale del filosofare come rinnovato supporto per un’intesa davvero universale tra liberi individui e libere culture.

Customer Reviews

Average Review:

Write a Review

and post it to your social network

     

Most Helpful Customer Reviews

See all customer reviews >