L'uditore e lo spettatore

L'uditore e lo spettatore

by Charles Segal
     
 

I Greci sono un popolo di spettatori. Curiosi per natura gli uni degli altri, attenti alle differenze tra loro e l'Altro i non Greci, i «barbari» , sono buoni osservatori e abili narratori. Entrambe le qualità spiccano in tutta l'opera dei due grandi narratori che si situano all'inizio e alla fine dell'età arcaica: Omero, che compose e recitò… See more details below

Overview

I Greci sono un popolo di spettatori. Curiosi per natura gli uni degli altri, attenti alle differenze tra loro e l'Altro i non Greci, i «barbari» , sono buoni osservatori e abili narratori. Entrambe le qualità spiccano in tutta l'opera dei due grandi narratori che si situano all'inizio e alla fine dell'età arcaica: Omero, che compose e recitò oralmente i suoi grandi canti epici alla fine dell'VIII secolo a.C., ed Erodoto, con il racconto delle guerre persiane degli anni 490-479 e l'ampia rassegna delle civiltà che circondavano quella greca.Acquista l'ebook e continua a leggere!

Product Details

ISBN-13:
9788858100295
Publisher:
Editori Laterza
Publication date:
12/19/2012
Series:
Economica Laterza , #1
Sold by:
eDigita
Format:
NOOK Book
Pages:
20
File size:
1 MB

Related Subjects

Customer Reviews

Average Review:

Write a Review

and post it to your social network

     

Most Helpful Customer Reviews

See all customer reviews >