Manuael Dell' Imperfetto Viaggiatore

Manuael Dell' Imperfetto Viaggiatore

by Beppe Severgnini
     
 

"Il viaggio è una questione secondaria. A me interessano i viaggiatori." Così scrive Beppe Severgnini presentando questo libro, che segue a sette anni di distanza il bestseller Italiani con valigia. E i viaggiatori gli interessano davvero: li segue, li osserva, li spia, li racconta in modo esilarante: senza però giudicarli o condannarli.See more details below

Overview

"Il viaggio è una questione secondaria. A me interessano i viaggiatori." Così scrive Beppe Severgnini presentando questo libro, che segue a sette anni di distanza il bestseller Italiani con valigia. E i viaggiatori gli interessano davvero: li segue, li osserva, li spia, li racconta in modo esilarante: senza però giudicarli o condannarli. "Viaggiando-- sostiene l'autore-- abbassiamo le difese, e ci mostriamo per quello che siamo. Il viaggio diventa una lente d'ingrandimento. Ciò che si scopre puntando quella lente sugli italiani non è del tutto rassicurante. Affascinante, sempre."

Eravamo turisti: siamo diventati viaggiatori. Imperfetti, ma viaggiatori. Siamo curioso, avventurosi, rumorosi, frettolosi, generosi. Leggiamo poco e compriamo troppo. Siamo schiavi felici del telefonino, che è diventato il nostro distintivo di riconoscimento internazionale, e ha conferito un nuovo significato alla sigla GSM: Gridare Senza Motivo. Cosa ci salva? La sincerità, e il senso dell'umorismo: se ci vediamo allo specchio nei nostri panni turistici, ci riconosciamo e ridiamo.

Il Manuale dell'imperfetto viaggiatore è uno sguardo sistematico, divertito (e, speriamo, divertente) ai viaggiatori italiani di questi anni. Si parla di tutto: aeroporti e aeroplani, campeggi e crociere, vigilie e ritorni, odori e rumori, alberghi e pietanze, abiti e scarpe, che noi italiani amiamo mettere in valigia in abbondanza (soprattutto quelle che scivolano, si bagnano, si sfilano e non servono a niente). Se vi riconoscerete in queste pagine, vi raccomandiamo di essere indulgenti: con voi stessi, e con l'autore. "Se ho saputo descrivere lacommedia umana che circonda i nostri viaggi-- scrive infatti Beppe Severgnini-- il motivo è uno solo: tra gli attori ci sono anch'io, e di solito mi diverto come un matto."

Read More

Product Details

ISBN-13:
9788817863612
Publisher:
Rizzoli
Publication date:
06/28/2001
Pages:
238

Customer Reviews

Average Review:

Write a Review

and post it to your social network

     

Most Helpful Customer Reviews

See all customer reviews >