×

Uh-oh, it looks like your Internet Explorer is out of date.

For a better shopping experience, please upgrade now.

Se hai bisogno, chiama (Call If You Need Me)
     

Se hai bisogno, chiama (Call If You Need Me)

4.8 9
by Raymond Carver, Riccardo Duranti
 
«Era la metà di agosto e Myers era sospeso a metà tra una vita e l'altra». Comincia così Legna da ardere, la storia di un uomo che, sobrio da ventotto giorni e in fuga da un matrimonio fallito, decide di andare a vivere in una camera in affitto a casa di due sconosciuti. Myers, si intuisce, è anche uno scrittore, uno di quelli che

Overview

«Era la metà di agosto e Myers era sospeso a metà tra una vita e l'altra». Comincia così Legna da ardere, la storia di un uomo che, sobrio da ventotto giorni e in fuga da un matrimonio fallito, decide di andare a vivere in una camera in affitto a casa di due sconosciuti. Myers, si intuisce, è anche uno scrittore, uno di quelli che non riescono più a scrivere. Il nuovo inquilino si aggira per le stanze di Sol e Bonnie, i padroni di casa, silenzioso e tormentato come un fantasma. Fino a che, un giorno, non avviene qualcosa: un gesto minimo e l'improvvisa, dolorosa presa di coscienza di fare finalmente la cosa giusta nel modo giusto. Una conquista. È il racconto che apre il volume, questo, e, fin dalle prime pagine, conferma al lettore di essere a casa.
Se hai bisogno, chiama raccoglie - per la prima volta in Italia e fedele all'edizione originale - tanto i racconti postumi, quelli su cui Carver stava lavorando poco prima di morire, quanto quelli giovanili, pubblicati su piccole riviste all'inizio degli anni Sessanta e a volte addirittura sotto pseudonimo. Si scoprono così due Carver ugualmente inediti e sorprendenti, rinvenendo nel contempo le tracce di quei momenti «sospesi a metà tra una vita e l'altra» che sempre accompagnano la carriera di uno scrittore.
C'è quindi il Carver poco più che ventenne, un autentico «Carver prima di Carver», prima di Vuoi star zitta, per favore? e Principianti, prima di Gordon Lish e Cattedrale: uno scrittore ancora in lotta con i maestri - Joyce, Faulkner e, soprattutto, Hemingway - ombre dalle quali non è ancora riuscito a liberarsi. E poi c'è il Carver maturo, sicuro di sé e dei suoi mezzi espressivi, padrone di una lingua che controlla con la stessa concentrata serenità di un uomo che taglia della legna da ardere come se da quell'unico gesto dipendesse tutta la sua vita.
Eppure, per quanto diseguali negli esiti e lontani nel tempo, tutti questi racconti possiedono una medesima luce: quella in grado di illuminare, per usare le parole di Carver, «ciò che ci rende e ci mantiene, spesso a dispetto di grosse difficoltà, riconoscibilmente umani».

Product Details

ISBN-13:
9788858401378
Publisher:
EINAUDI
Publication date:
10/07/2010
Sold by:
GIULIO EINAUDI EDITORE - EBKS
Format:
NOOK Book
File size:
386 KB

Related Subjects

Meet the Author

One of the most influential writers of the 1970s and '80s, Raymond Carver forged a new kind of language for telling stories that was spare, raw, and emotionally resonant. His first collection, Will You Please Be Quiet, Please was a National Book Award nominee; his third, Cathedral, was nominated for the Pulitzer Prize. In 1988, he was inducted into the American Academy of Arts and Letters. He died later that year, shortly after completing the poems of A New Path to the Waterfall.

Customer Reviews

Average Review:

Post to your social network

     

Most Helpful Customer Reviews

See all customer reviews

Se hai bisogno, chiama 4.9 out of 5 based on 0 ratings. 7 reviews.
Anonymous More than 1 year ago
Yello! She grins. Whats upl
Anonymous More than 1 year ago
*Walks in holding holds hands with the twin of Justin Bieber*
Anonymous More than 1 year ago
She is at Mabel resuit 13/12
Anonymous More than 1 year ago
Jacob for prince
Anonymous More than 1 year ago
Me too chloe
Anonymous More than 1 year ago
Boredddd
Anonymous More than 1 year ago
"Guys choice for the winter bakl!'