×

Uh-oh, it looks like your Internet Explorer is out of date.

For a better shopping experience, please upgrade now.

Voci, gossip e false dicerie
     

Voci, gossip e false dicerie

by Cass Sunstein
 
“…il libero mercato delle idee induce la gente ad accettare calunnie distruttive. In casi estremi, queste false notizie possono generare disprezzo, paura, odio e anche violenza. È importantissimo riuscire a porre un freno alle dicerie nocive, non solo per proteggere le persone dalla negligenza e dalla crudeltà […], ma anche per

Overview

“…il libero mercato delle idee induce la gente ad accettare calunnie distruttive. In casi estremi, queste false notizie possono generare disprezzo, paura, odio e anche violenza. È importantissimo riuscire a porre un freno alle dicerie nocive, non solo per proteggere le persone dalla negligenza e dalla crudeltà […], ma anche per garantire il corretto funzionamento della democrazia stessa.”Questo piccolo libro si propone l’obiettivo di rispondere a due ordini di domande. Il primo: perché i comuni esseri umani danno credito alle dicerie, anche a quelle false, distruttive o bizzarre? Perché alcuni gruppi, e perfino alcune nazioni, accettano voci che altri gruppi e nazioni giudicano insensate? E il secondo: cosa possiamo fare per proteggerci dagli effetti nocivi delle false dicerie? Una “voce”, una diceria, è grossomodo un’affermazione di cui non è dimostrata la veridicità, ma che passa di bocca in bocca e acquista credibilità solo perché altri sembrano credervi. Ma ci sono altri motivi che spingono a prendere per vera una voce priva di prove dirette: per esempio se va incontro alla paura o alla speranza della gente o se fa riferimento a una “teoria del complotto”. Le voci si diffondono perché ciascuno di noi tende a basarsi su ciò che fanno e pensano gli altri, soprattutto quelli a noi più vicini. In mancanza di informazioni di prima mano accettiamo le loro opinioni. E, se apparteniamo a un certo gruppo o partito, si assisterà a una polarizzazione tra le nostre opinioni e quelle dei gruppi rivali. Più il nostro gruppo crede a una diceria, più noi butteremo alle ortiche le nostre titubanze. Più il gruppo rivale crede a una diceria, più noi ci convinceremo della sua falsità. Sono questi i meccanismi che Sunstein ci aiuta a smontare, a “raffreddare”, dedicando particolare attenzione all’enorme propagazione di notizie incontrollate attraverso internet e ai possibili rimedi.

Product Details

ISBN-13:
9788858807422
Publisher:
Feltrinelli editore
Publication date:
05/19/2010
Sold by:
Barnes & Noble
Format:
NOOK Book
Pages:
112
File size:
2 MB

Customer Reviews

Average Review:

Post to your social network

     

Most Helpful Customer Reviews

See all customer reviews