Il trasferimento tecnologico: Principi, metodi, casi

Il trasferimento tecnologico: Principi, metodi, casi

by Giorgio Petroni

NOOK Book(eBook)

$21.99

Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
WANT A NOOK?  Explore Now

Overview

Il libro fornisce un approccio sistematico al tema del Trasferimento Tecnologico. Al primo capitolo, dedicato all'inquadramento concettuale (differenza tra trasferimento e diffusione, importanza centrale dei processi di apprendimento, barriere che si oppongono al trasferimento ecc.) fa seguito l'esame dei principali angoli - visuale adottati: soggetti e fattori critici del trasferimento, processi di R&S e trasferimento, Open Innovation e trasferimento, Public Technology Procurement come canale indiretto di trasferimento ecc. Chiude il volume un capitolo sui metodi di valutazione dell'efficacia dei processi di trasferimento. Numerosi sono i casi-studio che riguardano: nascita e sviluppo di uno spin off accademico italiano che ha coinvolto il Dipartimento americano della Difesa e la NASA (Caso VISLAB); nascita e l sviluppo di uno spin off frutto del trasferimento realizzato nell'ambito di un parco scientifico italiano (Caso CHIMETE); il programma di trasferimento realizzato da Area Science Park di Trieste; il caso CNES relativo al processo di trasferimento indiretto operato dalla grande agenzia spaziale francese.

Product Details

ISBN-13: 9788823872059
Publisher: Egea
Publication date: 02/08/2011
Sold by: eDigita
Format: NOOK Book
Pages: 200
File size: 1 MB

About the Author

Giorgio Petroni è Rettore dell’Università di San Marino. Già professore ordinario di Economia e organizzazione aziendale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Padova, è giunto alla cattedra dopo una lunga esperienza nel mondo industriale. È stato consigliere di amministrazione dell’Agenzia Spaziale Italiana e recentemente ha diretto un progetto CNR di trasferimento delle tecnologie spaziali al sistema delle imprese. L’area della organizzazione e gestione dell’innovazione tecnologica costituisce il suo terreno elettivo di impegno scientifico-culturale.

Customer Reviews

Most Helpful Customer Reviews

See All Customer Reviews