Miku

Miku

by Marco Codognotto

NOOK Book(eBook)

FREE

Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
WANT A NOOK?  Explore Now
LEND ME® See Details

Overview

Una ragazza giapponese, Miku, si reca a Ningbo, in Cina, per incontrare la sua cara nonna.
Camminando in compagnia della sua inseparabile gatta Midori per le vie della città, sempre più deserta e silenziosa, scoprirà se stessa.
Man mano che procede nel suo viaggio, le persone intorno a lei spariscono senza alcuna spiegazione; dapprima felice ed entusiasta, poi timorosa e angosciata.
La aiuterà un ragazzo che conosceva fin da piccola, Shen Yu, ma Miku lo riconoscerà solo alla fine, quando comprenderà di amarlo. Non lo ritroverà, perchè la fine del mondo è giunta, ma troverà sè stessa.
Flusso di coscienza ed unico monologo interiore caratterizzano quest'opera. Il tempo di lettura del romanzo corrisponde esattamente al tempo del viaggio.

Product Details

BN ID: 2940154133651
Publisher: Marco Codognotto
Publication date: 04/20/2017
Sold by: Smashwords
Format: NOOK Book
File size: 202 KB

About the Author

Mi chiamo Marco Codognotto e sono un geologo. Sono nato a Genova nel lontano 1974. Ho conseguito il diploma di geometra nel 1993 e dopo mi sono laureato dottore in scienze geologiche alla Università di Pavia nel 2000. Le mie passioni sono: 1.La paleontologia (e la geomorfologia) 2.Scrivere poesie e romanzi 3.Il testo confuciano del Yi Jing (I Ching, I King) 4.La fotografia 5.Il radio ascolto di emittenti internazionali sulle onde corte e medie POESIE E ROMANZI Scrissi la mia prima poesia quando frequentavo le elementari. Alle medie e alle superiori prendevo ottimi voti di italiano. E leggevo, leggevo molto... Scrissi il mio primo romanzo quando ero ancora studente, dopo aver letto ”Il Canto di Acchiappacoda” di Tad Williams. Era un romanzo fantasy, per ragazzi. In seguito scrissi altri romanzi di vario genere, dal romantico al giallo, dal fantastico al diario. Più tardi, nel 1993, cominciai la mia prolifica produzione di poesie, ispirato dalla lettura di Montale. Alcuni dei miei versi furono premiati in diversi concorsi letterari. Nessuna di queste opere, tranne una poesia, sono state pubblicate, e tuttora sono alla ricerca di un serio editore. LA PALEONTOLOGIA I fossili furono la mia prima passione, da quando mio padre mi regalò un giorno un dinosauro di gomma. Allora avevo circa 4 anni. Dalla età di 6 anni cominciai a leggere i libri di paleontologia di mio padre, e a collezionare un gran numero di mostri di gomma. Alle superiori (mi ero iscritto alla scuola per geometri anche se non era lo indirizzo che più desideravo: avrei preferito il liceo) brillavo in scienze naturali e in italiano. Poi mi iscrissi al corso di laurea in scienze geologiche presso la Università di Genova, ove seguii le lezione del triennio di base. In seguito mi iscrissi alla Università di Pavia per intraprendere gli studi specialistici del biennio di applicazione, nel ramo - ahime - di geologia applicata. Avrei preferito lo indirizzo generale ove avrei potuto seguire il corso di paleontologia, ma con i (cattivi) consigli del tipo ”se scegli quello applicato potrai fare il libero professionista e guadagnare di più che stare in un museo al chiuso”, ho scelto la geologia applicata. Mi laureai con una tesi di geomorfologia, una materia che mi piaceva - e mi piace - molto, ma conservai lo stesso la passione per la paleontologia. Per conto mio, da autodidatta, studiai la paleontologia dei vertebrati, gli Gnatostomi acquatici (pesci), la geologia storica e regionale, il Paleozoico e il Devoniano, la classificazione cladistica, e molto altro ancora. Attualmente sono occupato (non proprio come geologo) e sto cercando un altro lavoro che mi avvicini di più al mondo dei fossili. YI JING ( I CHING, I KING ) Ho studiato da autodidatta dal 1996 la filosofia cinese, in particolar modo quella confuciana, e soprattutto il testo classico oracolare Yi Jing (altrimenti scritto I Ching o I King a secondo della traslitterazione usata). Studiando con cura la numerologia del Yi Jing secondo le formule di Shao Yong, e le considerazioni del lama Govinda sulle simmetrie della struttura interna dei 64 esagrammi, e lo ordinamento di Changsha, ho proposto un nuovo Xu Gua e molte altre osservazioni sulle simmetrie fra i vari ordinamenti degli esagrammi e sulle previsioni a lungo raggio. Uno studio continuo, che mi accompagnerà tutta la vita, nella convinzione che ogni evento può essere spiegato e predetto da numeri, secondo le regole di mutamento delle linee degli esagrammi. Il mio desiderio è quello di divulgare e pubblicare questo mio enciclopedico lavoro. LA FOTOGRAFIA La passione per la fotografia è iniziata quando ero ragazzino. Mio padre fu il mio insegnante. Il genere che preferisco è il ritratto. Ho partecipato ad alcune mostre. IL RADIOASCOLTO Anche questa passione mi è stata infusa da mio padre. Cominciai ad ascoltare le trasmissioni in onde corte nel 1998: era Radio Cina Internazionale. In seguito presi ad ascoltare Radio Giappone-NHK ed altre emittenti estere in lingua italiana.

Customer Reviews

Most Helpful Customer Reviews

See All Customer Reviews