Generazione Erasmus: Il coraggio della responsabilità

Generazione Erasmus: Il coraggio della responsabilità

by Sandro Gozi

NOOK Book(eBook)

$9.99
Available on Compatible NOOK Devices and the free NOOK Apps.
Want a NOOK ? Explore Now

Overview

Generazione Erasmus: Il coraggio della responsabilità by Sandro Gozi

Per la prima volta nella storia una nuova classe di governo "europea" ricopre posizioni di vertice, nei rispettivi Stati membri o nelle istituzioni comunitarie. Per un incredibile paradosso, questa generazione, che più di tutte ha vissuto l’esperienza europea da dentro e che più di tutte ne conosce potenzialità e lati positivi, è però di fronte alla possibilità di cambiare davvero le cose nel momento in cui l’Europa è devastata da una doppia, tragica crisi. Quella esterna, legata alla minaccia dei terroristi – che si rendono conto, forse ancor meglio di noi, di quanto già sia concreta e reale la nostra unione di libertà, di valori e di opportunità –, e quella interna, meno visibile e cruenta, ma non per questo meno insidiosa, rappresentata da una tragica crisi di fiducia dei cittadini e dalla sfida neo-nazionalista. La nuova generazione al potere non è chiamata a un esercizio di ordinaria amministrazione: di fronte agli strappi e alle incertezze del futuro, ha il dovere di ridisegnare il corso dell’Europa, dimostrando il coraggio di chi accetta la sfida e la responsabilità che questo comporta. È questo il senso più profondo del nuovo impegno: costruire una politica transnazionale nella quale una generazione cresciuta europea si troverà finalmente a casa.

Product Details

ISBN-13: 9788823878433
Publisher: Egea
Publication date: 03/16/2016
Sold by: eDigita
Format: NOOK Book
File size: 308 KB

About the Author

Sandro Gozi è nato a Sogliano al Rubicone, laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna, ha studiato e lavorato a Parigi – dove ha anche insegnato –, a Londra, in Germania e poi, a lungo, a Bruxelles. Nel 1995 inizia la carriera diplomatica presso il Ministero degli Affari Esteri, diventa poi funzionario alla Commissione Europea a Bruxelles, dove ha lavorato con Romano Prodi e Josè Manuel Barroso. In Parlamento dal 2006, è tra i fondatori del Partito Democratico e ha ricoperto vari incarichi europei. A febbraio 2014 entra a far parte del governo Renzi, come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con deleghe alle Politiche e Affari europei. Insegna Istituzioni e politiche dell’Unione Europea all’Institut d’Etudes Politiques di Parigi e ai Collegi Europei di Bruges e Parma. Autore di diversi volumi, suoi commenti e analisi appaiono sui principali quotidiani italiani ed europei.

Customer Reviews

Most Helpful Customer Reviews

See All Customer Reviews